Provvedimenti anti-dumping provvisori sulle eBikes cinesi

La Commissione Europea impone provvedimenti anti-dumping provvisori sulle eBikes importate dalla Cina.

Oggi la Commissione europea ha imposto dazi anti-dumping provvisori sulle biciclette elettriche importate dalla Cina. La Commissione ha optato per l’imposizione di dazi di dumping specifici per azienda.

I dazi anti-dumping provvisori variano dal 77,6% per il gruppo Bodo Vehicle, al 27,5% per Giant Electric Vehicle al 37,0% per la maggioranza degli esportatori cinesi di biciclette elettriche .

Tutti gli altri esportatori cinesi di biciclette elettriche sono colpiti da un dazio anti-dumping provvisorio dell’83,6%.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *