Codifica prodotti uniforme. Lancio UE alla conferenza Bike Europe

La Bike Europe Conference del 7 luglio affronta la questione della digitalizzazione nei processi operativi del settore delle biciclette. L’utilizzo di un sistema con codifica uniforme dei prodotti potrebbe costituire la base di efficienti operazioni digitali. L’olandese DST (Digital Cooperation Two-Wheeler Industry) spiega i dettagli di una codifica uniforme del prodotto che è stata sviluppata per il Benelux, ma che ora è pronta per altri mercati europei.

Sabato 7 luglio 2018 Bike Europe organizza la sua conferenza annuale alla Fiera di Friedrichshafen.  Alcuni relatori, casi pratici e una sessione di domande e risposte affronteranno il tema del “Dietro le quinte delle vendite online” nel settore delle biciclette.

Consentire la codifica
Una delle presentazioni chiave di questa conferenza è della DST olandese. Questo è l’acronimo di “Digitale Samenwerking Tweewielerbranche” o Digital Cooperation Two-Wheeler Industry. Qui verrà spiegato lo sviluppo del loro sistema di codifica uniforme del prodotto. Inoltre, la presentazione della DST evidenzierà anche i vantaggi della codifica uniforme del prodotto per 180.000 prodotti di oltre 40 fornitori.

Sfide online specifiche
Il tema della conferenza Bike Europe di quest’anno è “Dietro le quinte delle vendite online”. Diverse presentazioni di keynote si concentreranno sulle sfide e le conseguenze che sta portando la rapida crescita delle vendite online. I consumatori che ordinano online non vogliono solo che i prodotti di loro scelta vengano consegnati in poche ore; richiedono anche flessibilità e prodotti di qualità personalizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *